top of page
Cerca
  • info227878

Amenorrea

Aggiornamento: 23 ott 2023

Con il termine amenorrea si definisce "l'assenza del ciclo mestruale. L'amenorrea è suddivisa in Amenorrea primaria, se la donna non ha mai avuto il ciclo mestruale, al compimento dei sedici anni e Amenorrea secondaria, quando il ciclo mestruale, prima presente in modo più o meno regolare, si interrompe per almeno 6 mesi."


È possibile ripristinare il ciclo mestruale con l’agopuntura, regolando ovvero riequilibrando l’energia dell’organismo. In generale, se abbiamo un disturbo, come in questo caso un’amenorrea, significa che l’energia del nostro corpo non sta lavorando correttamente e alla lunga porterà il disturbo/sintomo a cronicizzarsi.


Nel caso di un’amenorrea secondaria alla base, come causa scatenante, possiamo avere:

- un deficit (mancanza) di sangue;

- un deficit di energia-Qì;

- un’errata direzione dell’energia-Qì;

- e/o un’errata e insufficiente alimentazione.


Quando parliamo di sangue in medicina cinese dobbiamo pensare a più organi deputati alla sua “creazione”, ma spesso evidenziamo un problema nell’aspetto digestivo (stomaco/milza).


L’energia e il sangue si generano dal lavoro armonioso e sinergico dello stomaco e della milza, se questo viene a mancare subentreranno disequilibri e si potrà determinare con il tempo un deficit di sangue e/o di energia.


Purtroppo molte persone soffrono in modo evidente di disturbi gastro-intestinali, altri invece pur non riscontrando sintomi direttamente a quell'apparato, riportano il disturbo inconsciamente in altri "settori".


Con l’agopuntura possiamo intervenire in modo naturale, senza l’aggiunta di rimedi esterni e aiutare l’energia dell'organismo a rigenerarsi per poter avere un flusso mestruale sano, anche senza dolori e sintomi pre-mestruali.


L’energia dell’intero organismo deve sempre fluire in modo armonioso e nella giusta direzione, se così non fosse avremo con il tempo alcuni sintomi e disturbi che siano fisici o psichici.


L’arte dell’agopuntura tratta proprio questo, ripristina e indirizza l’energia della persona nella giusta direzione e stimola l’organismo e le sue capacità intrinseche a operare per un benessere psicofisico. Ovviamente la sinergia terapeuta-paziente è importante in quanto sarà il paziente stesso ad operare il cambiamento.

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page